Le istituzioni

È un tavolo aperto il confronto con il territorio.
Consapevoli che il bene comune lo si costruisce assieme, facendo ognuno la propria parte, con umiltà e costanza. Comune, Asl, Tribunale per i minori, Tutori, ma anche tutte le realtà che permettono l’inserimento lavorativo di persone in difficoltà saranno gli interlocutori privilegiati e costanti.